Home

Concerti

Sergei Nakariakov - Maria Meerovitch

Sergei Nakariakov - Maria Meerovitch

tromba - violino

SERGEI NAKARIAKOV
Sergei Nakariakov, a 13 anni, dopo una sua esecuzione al Korsholm Festival, venne soprannominato dalla stampa finlandese il Paganini della tromba e, nel 1997, dalla stampa tedesca Musik und Theater, il Caruso della tromba. Sergei, con il suo strumento, ha sviluppato una voce musicale unica, molto più di un mezzo del suo virtuosismo. Il suo repertorio è composto non solo dalla letteratura originale per tromba ma, alla continua ricerca di nuovi significati nell'espressione musicale, è riuscito a portare alla ribalta anche il flicorno. Nato a Gorky nel 1977, Sergei a soli 6 anni inizia a studiare pianoforte. A causa di una lesione della colonna vertebrale interrompe lo studio del pianoforte e inizia quello della tromba. Suo primo maestro è il padre Mikhail Nakariakov, dal quale ha ereditato doti tecniche e musicali. A 10 anni Sergei inizia a suonare con diverse orchestre, nelle più importanti sale concerti dell'Unione Sovietica. La sua nascente carriera lo porta a lasciare l?Unione Sovietica per trasferirsi in Israele. Nel 1991 è protagonista dell'Ivo Pogorelich Festival di Bad Wörishofen, nell'agosto dello stesso anno debutta con la Lithuanian Chamber Orchestra al Festival di Salisburgo. L'anno successivo è ospite al Schleswig-Holstein Musikfestival, dove riceve il Prix Davidoff. Si esibisce in tutto il mondo, nei principali centri, auditorium, palcoscenici internazionali: l'Hollywood Bowl di Los Angeles, il Lincoln Center a New York, la Royal Festival Hall e la Royal Albert Hall a Londra, il Théatre des Champs Elysèes a Parigi. Nel 2002 Sergei Nakariakov riceve, dalla German Phono-Academy, l'ECHO Klassik Award come strumentista dell'anno. Nel 2006 esegue, in prima assoluta, Ad Absurdum con la Munich Chamber Orchestra, un concerto scritto e dedicato a lui da Jorg Widmann. Nel 2007 lo esegue con la BBC Symphony Orchestra e Jiri Belohlavek al Barbican di Londra. La sua discografia è sterminata; l'album inciso con la Teldec Classics International (Warner) ha raccolto l'entusiasmo del pubblico e della critica per la scelta di un repertorio virtuosistico comprendente musiche di G. Bizet, N. Paganini, M. de Falla, G. Gershwin, N. Rimsky-Korsakov, accompagnato dal pianista Alexander Markovitch. L?album Elegie, in duo con la pianista Vera Nakariakova, comprende una selezione di famose composizioni per voce e piano trascritte per tromba e pianoforte. Concertos for trumpet include l'esecuzione delle trascrizioni per tromba e flicorno di concerti per archi di J. Haydn, F. Mendelssohn e F. A. Hoffmeister. Il periodico francese Repertoire gli ha assegnato la valutazione "R10 - Coup de foudre". No limit ha ricevuto il premio RTL d'Or. From Moscow with love include l'esecuzione di concerti di autori russi. Nel suo più recente album Echoes from the past ha inciso i concerti di J. N. Hummel, W. A. Mozart, C. M. von Weber e C. Saint-Saens scritti, in originale, per fagotto e violoncello. Nel novembre 2010 ha eseguito, per la prima volta, il Concerto Pieta dedicato a Chet Baker di Christian Jost con la Philharmonic State Orchestra di Amburgo nella Laeiszhalle. Suona su strumenti Antoine Curtois Paris. 

MARIA MEEROVITCH
Nata a San Pietroburgo nel 1969, ha iniziato lo studio del pianoforte all?età di sei anni presso l'istituto musicale della sua città e più tardi al St. Petersburg Conservatory sotto la guida del Prof. Anatol Ugorski. Nel 1990 si è trasferita in Belgio dove ha proseguito la sua educazione musicale vincendo la borsa di studio "Fonds Alex de Vries" della Y. Menuhin's Foundation. Meerovitch si è diplomata con il massimo dei voti e la lode al Royal Conservatory di Anversa iniziando immediatamente la sua intensa attività didattica nello stesso conservatorio. Ha vinto il primo premio in diversi Concorsi Internazionali come il Concorso Viotti in Italia e il Concorso Ch. Hennen in Olanda; ha inoltre tenuto concerti in numerosi paesi europei. Svolge una importante attività cameristica e discografica.

dettagli evento

Tipo

Concerti

acquista biglietti

teatro