Ti trovi qui:

Home

News

19/12/2011

Strepitoso successo del clarinettista Luigi Pettrone

Comune di Pignataro, 19/12/2011

Grande soddisfazione per il clarinettista casertano Luigi Pettrone per l'ottima affermazione professionale nel concerto sinfonico del Teatro San Carlo di Napoli diretto da uno dei più noti direttori d?orchestra al mondo, il M° Daniel Oren, e con la scrittura ricevuta per la Semiramide di Rossini, diretta dal M° Gabriele Ferro.

Luigi Pettrone è oggi un affermato musicista che di recente ha inciso un cd per il Concerto di Natale con il M° Antonello Paliotti e il M° Gianni Lamagna presso lo Studio 52 di Napoli.

Intanto, nei tanti concerti che sono previsti in questo periodo natalizio, il nostro clarinettista si esibisce sia da solista che in formazioni cameristiche. Infatti, dopo le belle performance dello scorso 4 dicembre presso la base aeronautica del IX Stormo F. Baracca di Grazzanise con l?ensemble strumentale "MusiCinema", e dopo le esibizioni dell'11 dicembre nella Chiesa Madre di Mercogliano (AV), in trio con il M° Graziano Schiamone, professore aggiunto al Teatro alla Scala, e quella del 17 dicembre per l'EPT provinciale di Avellino nel "Concerto di Natale", in ensemble strumentale formata da professionisti e docenti del Conservatorio di Benevento, come il M° Michele Pepe e Rosa Montano, il clarinettista casertano terrà il 23 e 26 dicembre due concerti storici presso la Chiesa SS. Filippo e Giacomo di Napoli con un? ensemble strumentale formata da alcuni professori del Teatro San Carlo di Napoli e con cantanti e attori che collaborano con la sede RAI di Napoli, come Gianni Lamagna, Lello Giulivo e Anna Spagnolo.

Inoltre il 29 dicembre terrà un concerto da solista alla Basilica di Torre del Greco con l'Orchestra strumentale di Napoli e il 30 dicembre un concerto di Natale presso la Chiesa Madre di Secondigliano (NA) in ensemble strumentale. Tra i prossimi progetti artistici in veste di concertista il m° Pettrone sarà chiamato ad esibirsi sui palchi del Teatro Nazionale di Malta, dell'Auditorium dell'Univertrepsità agli studi di Catania, dell'Auditorium Canneti di Vicenza, dell'Istituto di Cultura di Bruxelles, dell'Auditorium di Lugano e inoltre per la realizzazione di un cd di prime esecuzioni assolute di musiche a lui dedicate da autorevoli compositori come Alessandro Cuozzo, Antonello Paliotti, Nicola Graziano e Giuseppe Senfett.

19/12/11, www.comunedipignataro.it
 

 


teatro