Ti trovi qui:

Home

News

05/08/2012

Desirée Rancatore debutta il ruolo di Léïla in Les Pêcheurs de perles a Salerno

Teatro.org, 8/05/2012

Il 2012 è un anno di grandi debutti per Desirée Rancatore: dopo il successo della sua prima Norina di Don Pasquale al Théâtre des Champs-Élysée di Parigi, il soprano palermitano si addentra nel repertorio francese come già aveva fatto portando in scena la poco conosciuta opera di Delibes Lakmé. Questa volta Rancatore affronterá il ruolo di Léïla de Les Pêcheurs de perles al Teatro Municipale Verdi di Salerno.

Accanto a lei l'amico e collega Celso Albelo sarà Nadir. Le altre voci saranno quelle di Vittorio Vitelli come Zurga e Alastair Miles come Nourabad. A dirigere l'Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi il Maestro Daniel Oren. "Sono molto contenta di cantare l'opera di Bizet - ha dichiarato Rancatore - e ancora di più perchè con me ci sarà il maestro Oren e Celso, che è come un fratello: ogni volta che collaboriamo -e l'abbiamo fatto abbastanza spesso- si crea una magia sul palcoscenico che arriva al pubblico, e poi ci divertiamo un sacco!".

Dopo le tre recite previste a Salerno (il 16, 18 e 20 maggio) il soprano canterá a Palermo (a giugno per L'elisir d'amore) e Venezia (a luglio, sempre per L'elisir).

Teatro.org, 8/05/2012 www.teatro.org
 

 


teatro