Ti trovi qui:

Home

News

Cameristi della Scala - Salvatore Quaranta violinista solista

Martedì 28 ottobre ore 21.00 Turno A

Stasera

Cameristi della Scala
Violino Solista, Salvatore Quaranta
 
Violini Roberto Nigro, Gianluca Scandola
Viola, Serena Palozzi
Violoncello, Jakob Ludwig
Contrabbasso, Vito Galante

Musiche di Antonio Vivaldi, Niccolò Paganini, Antonio Bazzini


PROGRAMMA

Si comunica ai gentili spettatori che il M° Ray Chen per motivi personali non sarà presente al concerto di martedì 28 ottobre.

Sarà sostituito dal concerto del violinista Salvatore Quaranta accompagnato dai Cameristi della Scala

Coloro che hanno acquistato il biglietto per il concerto precedente possono essere rimborsati presso il botteghino del teatro.

Ci scusiamo per questo cambiamento non dipendente dalla nostra volontà.



 

CAMERISTI DELLA SCALA
L'orchestra da camera dei Cameristi della Scala è formata da musicisti dell'Orchestra del Teatro alla Scala e ha iniziato la sua attività nel 1982.
Nel 2012 l'orchestra ha ricevuto il Premio Isimbardi  della Provincia di Milano, destinato alle istituzioni che, con la loro importante attività internazionale, hanno contribuito al prestigio della città di Milano nel mondo.
I Cameristi hanno eseguito concerti nei teatri e nelle sale da concerto più prestigiose del mondo.
Nell'estate 2014 hanno effettuato la loro seconda tournée in Cina, e in prossimo ottobre sono tornati negli negli Stati Uniti alla Carnegie Hall di New York, a Washington e a Boston.
Nel 2013 hanno suonato nella magnifica cornice di Hagia Irene per il Festival di Istanbul, all'Auditorium National di Madrid, al Teatro Coliseo di Buenos Aires e hanno inaugurato il Festival delle Nazioni di Città di Castello. Nel mese di ottobre hanno effettuato una tournèe negli Stati Uniti, in occasione dell'anno della Cultura Italiana negli USA e delle celebrazioni del Bicentenario Verdiano, che li ha visti esibirsi al MIT di Boston, alla Carnegie Hall di New York e poi a Washington, Miami e Providence, con un programma di musiche inedite dedicate a Verdi. Di questo programma verdiano i Cameristi hanno di recente realizzato un CD. Nel mese di novembre, inoltre, hanno effettuato una tournèe di cinque concerti in Russia, con due concerti nella Sala Ciaikovskij di Mosca.
Negli ultimi anni hanno suonato a Parigi nella sede dell'Unesco e nella Salle Gaveau, a Varsavia nel Teatro dell'Opera, a Mosca nella sala Cajkovskij a Zurigo nella Tonhalle, e, in tournée, in Spagna, Germania, Francia, Svizzera, Svezia, Norvegia, Danimarca, Polonia, Lettonia, Lituania, Serbia, Turchia.
Nel 2010 i Cameristi hanno effettuato una tournée di quattro concerti in Israele, suonando tra l'altro nell'auditorium Mann di Tel Aviv, e hanno eseguito quattro concerti a Shanghai, con grande successo e affluenza di pubblico, in rappresentanza della città di Milano all'Expo 2010. Nel 2011 hanno suonato a Toronto nel Sony Center, e hanno inaugurato a Imola l'edizione 2011 dell'Emilia Romagna Festival.
Dal 2007 al 2009 sono stati i protagonisti, in piazza del Duomo a Milano, del Grande concerto d'estate, suonando davanti a più di diecimila spettatori. Per questo appuntamento i Cameristi della Scala hanno commissionato a un importante compositore italiano un brano dedicato alla Cattedrale: nel 2008 è stato eseguito un brano commissionato a Carlo Galante, nel 2009 una composizione di Giovanni Sollima.
Nel 2011, nell'ambito delle celebrazioni del 150° dell'Unità d'Italia e in collaborazione con l'Associazione Musica del Risorgimento, hanno svolto un importante lavoro di ricerca sul repertorio inedito ottocentesco, e hanno realizzato un CD, uscito nelle edicole in 20.000 copie, dedicato a musiche italiane del periodo risorgimentale. Hanno inoltre curato la pubblicazione, per la casa editrice Carisch, di tre volumi di musiche inedite risorgimentali.
Il repertorio dell'orchestra comprende le principali composizioni per orchestra da camera dal Settecento ai giorni nostri e presta una particolare attenzione alle musiche poco frequentate dell'Ottocento strumentale italiano, spesso caratterizzate dalla presenza di parti solistiche digrande virtuosismo che ben si adattano alle peculiarità strumentali dei solisti del gruppo, tutte prime parti dell'orchestra della Scala e concertisti molto noti anche in campo internazionale. L'attività dei Cameristi della Scala all'estero è sostenuta da Eni, Major Partner dell'orchestra.

 


teatro